Progetti incompleti
Scuola primaria

Giulio e il Censimento

3A

I.C. G.D'Annunzio

Vedi elaborato

Descrizione progetto:

L’idea nasce dall’intento di trasmettere agli alunni di una classe III Scuola Primaria l'importanza della statistica, della lettura critica dei dati, dell'appartenenza ad una Comunità e dell’uso della tecnologia a fini didattici. Si sono perseguiti tali obiettivi mediante: lezioni sulla storia e le nozioni di base; ideazione di un racconto che ha preso vita mediante rappresentazioni grafiche (fumetto) e uscite didattiche sul territorio in qualità di “censori” per intervistare sia il Sindaco che la Dirigente scolastica.

Percorso didattico:

La prima lezione, a ridosso dal rientro delle vacanze natalizie, è stata riservata alla spiegazione del significato della parola “censimento” che gli alunni avevano di fatto appena incontrato nelle diverse rappresentazioni sul territorio del presepe vivente (Vangelo di Luca, Nascita di Gesù). Le successive 3 lezioni sono state riservate ai Moduli caricati in piattaforma, esponendo contenuti e video al fine di agevolare la comprensione delle nozioni di base sul Censimento e dei dati statistici come fonte di informazione e strumento di lettura dei cambiamenti sociali. Il lavoro è proseguito mediante l’ideazione della storia “Giulio e il censimento” che gli alunni, individualmente o a coppia, hanno trasformato in fumetto (All.1 il fumetto selezionato e Imm.1). La storia ha poi preso “vita” diventando loro stessi protagonisti del racconto: in primis, gli alunni si sono impegnati nella formulazione delle domande sulla popolazione da rivolgere sia al Sindaco che alla Dirigente scolastica; hanno dunque elaborato loro stessi le lettere di richiesta appuntamenti al Sindaco e alla Dirigente scolastica al fine di svolgere le interviste e raccogliere i dati; successivamente, si sono recati fisicamente presso gli uffici del Comune di appartenenza (Imm. 2) e negli uffici della Dirigente scolastico per lo svolgimento delle interviste le cui domande sono state poste da ogni alunno coinvolto. I dati ottenuti sono stati poi raccolti ed elaborati sia con un testo di lettura critica (Imm. 3) che mediante un disegno finale esemplificativo. L’output finale, non realizzato causa Covid19, doveva essere un cartellone rappresentante un edificio scolastico le cui finestre si aprivano sui diversi dati (Imm. 4).