Progetti incompleti
Scuola primaria

Chiudiamo i rubinetti

3A

I.C. di Cisano Bergamasco

Vedi elaborato

Descrizione progetto:

L'elaborato non è stato realizzato a causa della sospensione delle lezioni, ma è stato allegato il percorso effettuato dagli alunni attraverso un Power Point con i passaggi più significativi del lavoro svolto. Gli alunni intendevano realizzare un volantino per sensibilizzare la cittadinanza al risparmio dell'acqua come bene prezioso da salvaguardare.

Percorso didattico:

Sono state seguite le linee guida fornite. Gli alunni hanno visionato due video che servivano a far conoscere il Censimento, a cui è seguita una riflessione guidata sull'argomento. Successivamente sono stati sottoposti ai bambini dei giochi finalizzati alla scoperta di dati statistici. Dalla teoria si è passati alla pratica: sono stati letti i dati forniti nelle varie tavole e interpretati attraverso la costruzione di grafici di vario tipo( areogramma, istogramma, ideogramma). I bambini erano già abituati ad interpretare dei dati statistici, in quanto ogni mattina registravano la temperatura esterna su un calendario, a fine mese costruivano il grafico e lo confrontavano con quello dei mesi precedenti. Per la partecipazione al concorso si era deciso di focalizzare l'attenzione sul consumo dell'acqua potabile in Italia: osservazione della tavola dell'acqua erogata per uso potabile, in particolare nella regione Lombardia. Riflessione sui dati, costruzione di un ideogramma e di un istogramma che sarebbe servito nell'elaborazione del volantino . Dalle riflessioni fatte in classe dai bambini era scaturita la motivazione a dover risparmiare e a non sprecare l'acqua, visto l'alto consumo evidenziato dalla lettura dei dati. Da questo era partita l'idea di creare un volantino da distribuire a tutti gli abitanti del Paese per consumare l'acqua in modo più responsabile. I bambini avevano previsto di inserire un personaggio- guida prescelto dopo la votazione di singoli disegni effettuati da ciascuno di loro. La scelta era stata condivisa con gli alunni dell'altra sezione, così era nato" Censiamico " Il volantino era stato progettato ma non ancora completato.