Scuola primaria

Piacere, il mio nome è Pietra di Trani

5C

IV Circolo didattico Giovanni Beltrani

Vedi elaborato

Descrizione progetto:

Dopo aver presentato le diverse funzioni dell'Istat e i materiali presenti sulla piattaforma, ci siamo soffermati su quali fossero gli elementi caratterizzanti il territorio e, dopo averne discusso e valutato , abbiamo scelto la pietra di Trani. Volevamo descrivere il nostro territorio in modo differente, con l'aiuto dei dati forniti dall'Istat. Perciò abbiamo pensato di dare "voce" alla pietra di Trani, rendendola protagonista della sua storia.

Percorso didattico:

Per prima cosa ho chiesto ai bambini se fossero interessati a intraprendere questo percorso di conoscenza. In seguito ho presentato l'Istat e alcune delle sue funzioni. Ho utilizzato i diversi materiali presenti nell'area riservata del progetto. Dopo aver scelto l'argomento abbiamo consultato la banca dati dell'Istat ed estrapolato i dati che ci interessavano maggiormente. Li abbiamo comparati con quelli espressi dalla Regione Puglia, consultando il sito a ciò dedicato. Siamo andati alla ricerca dei luoghi presenti sul territorio, in cui si "nasconde" la pietra di Trani. Abbiamo analizzato i diversi materiali che si ricavano dalle cave e compreso cosa sono le cave e perché la Puglia è ricca di pietra calcarea. In seguito abbiamo dato spazio alla fantasia, cercando di caratterizzare il personaggio: "Pietra di Trani". Avevamo saputo della prima proroga della scadenza del concorso e perciò siamo andati alla ricerca di nuovi materiali. Eravamo pronti a completare le diverse parti, che componevano il nostro progetto, quando le lezioni in presenza sono state sospese... Non ci siamo persi d'animo e attraverso la didattica a distanza abbiamo portato a termine il nostro progetto.